Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Riferimenti Normativi
Art. 14 del Decreto Legislativo 33/2013
Art. 20 del Decreto Legislativo 39/2013
Art. 2 della Legge 441/1982

Direttore Generale

Ultimo aggiornamento il 24 Maggio 2020

L’incarico di Direttore Generale della LILT risulta in scadenza a decorrere dal 1° gennaio 2020.

Risulta in corso di espletamento la procedura di nomina del nuovo Direttore Generale, indetta in data 29 ottobre u.s. con la pubblicazione di apposito avviso pubblico per la presentazione di “manifestazioni di interesse”.

Con deliberazione del Consiglio Direttivo Nazionale n. 14 del 22 settembre 2016 è stato rinnovato l’incarico di Direttore Generale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori al dott. Roberto Noto, per la durata di tre anni, dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2019.

Il trattamento economico omnicomprensivo annuo lordo del Direttore Generale è pari a € 181.697,09. In relazione agli obiettivi conseguiti è prevista una retribuzione di risultato di importo annuo lordo non superiore a € 25.000,00.

  • Provvedimento di nomina – pdf
  • Curriculum vitae – pdf
  • Compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica – pdf
  • Importi di viaggio di servizio e missioni pagati con fondi pubblici – pdf
  • Dichiarazione relativa all’assunzione di altre cariche presso enti pubblici o privati e relativi compensi a qualsiasi titolo corrisposti – pdf
  • Altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e relativi compensi
  • Dichiarazione annuale su situazione patrimoniale o sue variazioni – pdf
  • Dichiarazione annuale su situazione patrimoniale o sue variazioni del coniuge – pdf
  • Copia ultima dichiarazione dei redditi soggetti a imposta sui redditi delle persone fisiche – pdf
  • Copia ultima dichiarazione dei redditi soggetti a imposta sui redditi delle persone fisiche del coniuge – pdf
  • Attestazione concernente le variazioni della situazione patrimoniale intervenute nell’anno precedente
  • Dichiarazione sulla insussistenza di una delle cause di incompatibilità-inconferibilità dell’incarico (D.Lgs.39/2013) – pdf
  • Ammontare complessivo degli emolumenti percepiti a carico della finanza pubblica