Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies.
Clicca qui per maggiori informazioni.
chiudi
LILT
Dona il tuo 5x1000


scegli la dimensione del carattere - A | A | A | A

Valid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!

sezione ricerca
stampa questo ducumento  invia a un amico  condividi con facebook 

Le scuole

Con LILT l’educazione alla prevenzione passa attraverso la scuola

collaborazione con le scuole

L’ambiente scolastico ha continuato ad essere quello privilegiato dalla LILT per gli interventi di informazione e di educazione alla salute, soprattutto nel settore della prevenzione primaria, perché attraverso l’istituzione scolastica e possibile coinvolgere un gran numero di persone, non solo insegnanti, ma anche studenti e famiglie.

Gli interventi educativi sono stati effettuati, sempre più frequentemente, a partire dalla scuola materna ed elementare, in considerazione del fatto che a quella eta i bambini sono più recettivi degli adolescenti ai messaggi educativi. Anche le metodologie usate sono state diverse, adattate alle differenti eta: nelle scuole materne ed elementari il messaggio e passato più facilmente attraverso una favola o un gioco; nelle scuole medie inferiori e superiori c’e stato un coinvolgimento sempre maggiore da parte dello studenti, fino ad assumere anche il ruolo di “referenti della salute” nei confronti dei loro compagni. Inoltre, dal momento che numerose esperienze hanno ormai evidenziato la maggiore efficacia dell’intervento educativo quando i messaggi sono trasmessi direttamente dagli insegnanti ai loro studenti, sono stati organizzati, parallelamente alle attivita proposte agli studenti, interventi di sensibilizzazione anche nei confronti dei loro insegnanti, in particolar modo dei “referenti alla salute” e dei loro genitori, con la realizzazione in molti casi di veri e propri Corsi di formazione e/o aggiornamento per dirigenti, docenti scolastici e referenti alla salute sia nelle scuole di Io che di IIo grado.

Le tematiche trattate nei Corsi hanno riguardato il tabagismo, l'alimentazione, l'alcool e l’attivita fisica, il ruolo della scuola e degli insegnanti, il rapporto ambiente e salute e soprattutto le metodologie per l'educazione alla salute e alla prevenzione come metodo di vita.

Un mezzo comunicativo molto efficace, per catturare l’attenzione soprattutto dei giovani, e rappresentato attualmente dai videogiochi, entrati ormai a far parte della cultura di massa.

Senza dubbio il protocollo d’intesa stipulato di recente dalla LILT con il Ministero della Pubblica Istruzione, dell’Universita e della Ricerca (MIUR) spianera la strada alle Sezioni Provinciali per ottenere le collaborazioni necessarie e opportune, provinciali e regionali, per la realizzazione dei vari percorsi didattici elaborati, permettendo alla LILT di essere veramente per la comunità il punto di riferimento nazionale della prevenzione non solo primaria, ma anche secondaria.


Maggio 2017
D L M M G V S
  01 02 03 04 05 06
07 08 09 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31