Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies.
Clicca qui per maggiori informazioni.
chiudi
LILT
Dona il tuo 5x1000


scegli la dimensione del carattere - A | A | A | A

Valid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!

sezione informazione
Home  -  Area informazione    -    
stampa questo ducumento  invia a un amico  condividi con facebook 

Primo Piano

“LILT FOR WOMEN” AD EXPO - CAMPAGNA NASTRO ROSA

2 OTTOBRE 2015

“LILT FOR WOMEN” AD EXPO - CAMPAGNA NASTRO ROSAUna giornata di valenza internazionale quella che ha visto venerdì 2 ottobre 2015 - dalle ore 10.30 alle ore 20.00 - la LILT ad Expo, in collaborazione con Cascina Triulza, avviare la Campagna “LILT for Women” 2015, dedicata alla prevenzione del tumore al seno. L’organizzazione della Giornata ha coinvolto numerosi espositori di Cascina Triulza e di Expo, fra cui Coldiretti, Save the Children, Lions Club International, Coop Lombardia, Plef, Anteas, San Donato Foundation, e i padiglioni di Messico, Angola, Indonesia, Gran Bretagna. Inoltre, ha ospitato il contributo di molti programmi educativi in tema di Prevenzione Oncologica e Comportamento Alimentare gestiti dal Centro Luoghi di Prevenzione della Regione Emilia-Romagna. La manifestazione “Lilt for Women” si è aperta con la cerimonia istituzionale e l’intervento del Presidente Nazionale Prof. Francesco Schittulli per poi proseguire con una camminata lungo il Decumano. Una Camminata animata da intrattenimenti musicali e contrassegnata dalla sciarpa di lana rosa di 12 KM – creata dalle volontarie della LILT di Massa Carrara - che ha delimitato i cordoni del corteo. Tutto il personale degli espositori partner dell’iniziativa che hanno aderito alla Camminata hanno indossato “il foulard della prevenzione”, simbolo della giornata. Sono stati proposti anche menu rosa e pink cocktails a tutti i visitatori. Dunque, “una festa” colorata di rosa per sottolineare l’impegno costante e attento della LILT verso le donne, perché in Italia, purtroppo, vengono ancora stimati ogni anno 48.000 nuovi casi di cancro al seno, ma dall'altro, grazie proprio a campagne come questa, si assiste a un 78% certo di guarigione. Infatti i lavori, gli incontri culturali e tutti gli eventi sono stati programmati per porre in evidenza l’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori femminili. A tal proposito è stata data la possibilità, alle visitatrici di Expo, di accedere ad una visita senologica gratuita dalle 11.30 alle 17.30 fino ad esaurimento dei posti disponibili. Numerose visite sono state effettuate, all’interno della Corte di Cascina Triulza, dall’unità mobile della Sezione Provinciale LILT di Biella. Ma in ottobre, più che mai, come da consuetudine, tutte le Sezioni Provinciali della LILT, presso i loro Punti Prevenzione, sono a disposizione per sensibilizzare, accogliere, in un ambito così delicato, ogni donna e laddove è necessario effettuare visite senologiche e controlli diagnostici clinico-strumentali. La giornata - che ha coinvolto più di un migliaio di sostenitori - si è conclusa con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato, oltre al Prof. Schittulli, il Commissario straordinario di EXPO Dott. Sala, non uso a presenziare in analoghi eventi presso EXPO, e le tre artiste e giornaliste testimonial della LILT Anna Falchi, Emanuela Folliero e Francesca Senette, che hanno ricevuto una targa premio di riconoscimento per aver generosamente contribuito con la loro immagine a diffondere la prevenzione nella lotta al tumore al seno ed un gioiello realizzato dall’orafo maestro Gerardo Sacco, sponsor della LILT La LILT ringrazia sentitamente tutti i partecipanti alla giornata. E’ stato realizzato un breve filmato che evidenzia le immagini più significative e suggestive della giornata:


Settembre 2017
D L M M G V S
          01 02
03 04 05 06 07 08 09
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30