Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies.
Clicca qui per maggiori informazioni.
chiudi
LILT
LILT compie 95 anni


scegli la dimensione del carattere - A | A | A | A

Valid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!

sezione informazione
Home  -  Area informazione    -  area stampa  
stampa questo ducumento  invia a un amico  condividi con facebook 

Primo Piano

Le virtù dell'olio extravergine d'oliva

L’olio extra vergine d’oliva è l’emblema della Dieta Mediterranea i cui benefici, in termini di prevenzione, sono noti a tutti da tempo. Le sue origini sono antichissime. La coltivazione dell’olivo risale infatti ad almeno 6.000 anni fa, come testimonia il Deuteronomio, il quinto libro della Bibbia.
E’ un condimento apprezzato in tutto il mondo e la sua genuinità ne arricchisce l’importanza: è infatti prodotto dalla semplice spremitura a freddo del frutto dell’olivo, senza lavorazioni a base di emulsioni, solventi o altre sostanze chimiche. E’ indicato nell’alimentazione dell’infanzia per la sua composizione acida che lo rende molto vicino al latte materno; in quella degli anziani anche per la sua azione blandamente lassativa; in quella dei giovani, fornendo un valido supplemento di energia e calorie.

È un alimento importante per il nostro organismo, poiché è una fonte preziosa di trigliceridi, di cui è necessario assimilarne una certa razione ogni giorno. Un grammo di olio di oliva contiene circa 9,5 calorie, ossia 40-60 grammi di olio al giorno forniscono circa 400-600 calorie, rispetto alle 2.000-3.000 necessarie giornalmente. Una fonte importante di energia di elevatissima qualità, capace di aumentare di 400 volte le difese immunitarie.

L’olio extra vergine d’oliva è ricco di vitamina E, potente antiossidante che contrasta i radicali liberi, primi responsabili dell’invecchiamento delle cellule.
Protegge dalle malattie cardiovascolari e svolge un’azione benefica nello sviluppo del sistema nervoso; difende da alcuni tipi di tumori, soprattutto quello della mammella, dello stomaco, del colon-retto e della prostata, ma anche del cavo orale, della faringe e dell’esofago.
E’ il più digeribile e più sano tra i grassi ed è efficace su tutto il sistema gastrointestinale, proteggendone le mucose. Inoltre ha un salutare effetto sul nostro apparato osteoarticolare: combatte infatti l’osteoporosi ed è un alleato terapeutico nell’artrosi.
Infine preserva da diverse patologie infiammatorie cutanee ed è particolarmente indicato nella gravidanza.

Lo sapevate?

L’olio extra vergine di oliva per essere classificato tale deve rispettare circa 30 parametri chimici previsti dal REG.CE 2568/91 per salvaguardare la qualità da eventuali frodi. Sempre più spesso si ricorre ad esempio a tagli con oli di qualità scadente e di bassissimo costo, non provenienti dalle olive (nocciole, semi di girasole, semi di soia ecc…)